INTERFERENZE

Etam – Comune di Venezia
Associazione Coro Voci dal Mondo
Coop Adriatica

aprile e maggio 2013
INTERFERENZE – Il Coro nella Città
Performance di canto itinerante
con CORO VOCI DAL MONDO
ideazione e realizzazione di GIUSEPPINA CASARIN
in collaborazione con SILVIA GRIBAUDI
grafica e foto a cura di GIORGIO BOMBEREI

Incursioni di canti in via Piave, via Cappuccina, Corso del Popolo, Marghera Sud. Il 25 maggio 2013 concerto finale del Coro Voci dal mondo e l’Istituto Musicale Marco Polo di Venezia a Mestre in piazzale Bainsizza

arton27687

Performance di azione-canto che si esprime in forma itinerante e che sceglie come teatro delle proprie rappresentazioni i luoghi della città e i contesti urbani difficili.

50 e  più culture unite in un’unica voce : IL CORO VOCI DAL MONDO.
Kirghisi, rumeni, moldavi, bengalesi, ucraini, somali, nigeriani, pakistani, ?srilanka?, spagnoli, turchi, serbi e italiani, il coro voci dal mondo sceglie la strada come luogo delle proprie prove e performance di canto .

INTERFFERENZE si pone come continuazione dell’esperienza di laboratorio cittadino del Coro Voci dal Mondo. E’ un percorso che intende sperimentare forme nuove di coinvolgimento sia delle persone che vivono l’esperienza diretta nel coro, sia della città e dei suoi cittadini.Da MY JOB (performance realizzatasi in maggio 2012) a INTERFERENZE l’intento è stato quello di cercare attraverso le performance di azione canto un modo di vivere la città, le strade, i giardini, e i suoi luoghi: il coro entra nel cuore della città per conoscerla e per capirla, per entrare in comunicazione con gli abitanti e anche con le umanità molteplici che vivono la strada.
Il canto nella città si pone come elemento che destabilizza una consuetudine di rumore, frenesia, diffidenza ecc.. ma che appunto per questo può creare un’interferenza anche poetica, all’interno della quale le persone si possono fermare ad ascoltare, a guardare a pensare… si possono incontrare.

INTERFERENZA DEL 25 MAGGIO in piazzale Bainsizza: un vero e proprio concerto del Coro Voci dal Mondo assieme all’orchestra dei giovani studenti del Liceo Musicale Marco Polo di Venezia.
Un laboratorio cittadino, il coro e la scuola, l’orchestra di giovani. Due mondi culturali diversi che in questa occasione avranno modo di confrontarsi, due realtà vive della nostra città che il 25 maggio in piazzale Bainsizza hanno dato vita e voce ad un incontro speciale: da una parte il coro con il suo modo di interpretare stili e tradizione popolare, dall’altra una scuola che prepara e forma dei futuri musicisti.
Due approcci diversi alla musica ma che in questo contesto daranno vita ad una sorta di Interferenze tra stili e modi musicali, un’esperienza di ascolto e apertura verso modi diversi di vivere la musica.
Un momento dove le musiche del mondo possono convivere? e insieme alle musiche anche le culture? e insieme alle culture le persone? Ci proviamo.